Pietro Ruggieri

Nato a Taranto il 26 aprile 1958, ha conseguito il Diploma di Maturità Classica nell’A.A. 1975-76 con punti 60/60.

Iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna nell’A.A. 1976-77, ha frequentato in qualità di studente interno la III Divisione dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, diretta dal Prof. Francesco Ruggieri negli anni 1977, 1978 e 1979. Da novembre 1979 a luglio 1980 ha frequentato la I Clinica Medica dell’Università di Bologna, diretta dal Prof. Giuseppe Labò. Dall’ottobre 1980 a giugno 1981 ha frequentato il reparto di Patologia Speciale Medica III dell’Università di Bologna, diretta dal Prof. Giovanni Gasbarrini. Dal I febbraio 1982 al 16 dicembre 1982 ha frequentato la Clinica Ortopedica I dell’Università di Bologna, diretta dal Prof. Mario Campanacci in qualità di studente interno. 

Si è laureato presso l’Università di Bologna il 16/12/82 con punti 110/110 e lode, discutendo la tesi “Metastasi scheletriche da neuroblastoma” (Relatore Prof. Mario Campanacci). 

E’ stato abilitato all’esercizio della Professione Medica nella II sessione dell’anno 1982 presso l’Università di Bologna.

Nel gennaio 1983 è stato ammesso al primo anno della scuola di specializzazione in Ortopedia (risultando primo nella graduatoria d’ammissione).

Si è iscritto all’Ordine dei Medici della Provincia di Taranto dal 17 febbraio 1983, trasferito all’Ordine dei Medici della Provincia di Bologna dall’ Agosto 1989. 

Dal 1983 a giugno 1987 ha frequentato in qualità di Borsista dell’Università di Bologna la Clinica Ortopedica I dell’Università di Bologna, essendo vincitore di una borsa di studio del Ministero della Pubblica Istruzione per la frequenza delle scuole di specializzazione nelle Università Italiane per gli anni accademici 1982/83, 1983/84, 1984/85, 1985/86, 1986/87.

Nel 1986 è risultato vincitore di una Borsa di Studio congiunta del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Progetto finalizzato “Oncologia” (Italia) e del National Cancer Institute di Bethesda, Department of Health and Human   Services (U.S.A.) per un soggiorno di tre mesi nell’anno 1987 presso il Dipartimento di Ortopedia ed il Laboratorio di Anatomia Patologica della University of Florida, (Gainesville, Florida, U.S.A.) con un programma di ricerca sui margini chirurgici nella chirurgia conservativa dei tumori ossei.

Nell’ottobre 1986 è risultato vincitore di un Contratto di Ricerca triennale dell’Istituto Ortopedico Rizzoli (Area 3), con un programma di ricerca sul trattamento dei tumori dell’apparato muscolo-scheletrico. Detto Contratto ebbe decorrenza dal 1° luglio 1987 al 1° novembre 1987, per dimissioni dovute all’ammissione al Dottorato di Ricerca in Oncologia.

Il 13 Luglio 1987 ha conseguito il diploma di specialità in Ortopedia con punti 70/70 e lode presso la Scuola di Specializzazione in Ortopedia dell’Università di Bologna, Istituto Ortopedico Rizzoli, discutendo una tesi dal titolo: “La Protesi di Kotz nelle resezioni osteoarticolari per tumore osseo “. (Relatore Prof. Mario Campanacci).

Il 1° novembre 1987 è risultato vincitore del concorso (primo in graduatoria) per l’ammissione al Dottorato di Ricerca in Oncologia con un programma di ricerca sulla valutazione dei margini chirurgici dopo chirurgia conservativa dei tumori ossei, rassegnando le dimissioni dal Contratto suddetto presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli dal 31 ottobre 1987.

Nel Settembre 1988 ha partecipato al Concorso da funzionario tecnico laureato presso l’Istituto di Clinica Ortopedica dell’Università di Bologna, risultando primo nella graduatoria concorsuale. E’ stato nominato funzionario tecnico in prova presso l’Istituto di Clinica Ortopedica della facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna in data 01.02.1989 e posto (a domanda) in congedo straordinario senza assegni per motivi di studio dal 01.12.1989 al 31.10.90 per completare il corso del Dottorato di Ricerca in Oncologia. A decorrere dal Settembre 1989 è stato incluso nella convenzione fra l’Università di Bologna e l’Istituto Ortopedico Rizzoli senza assumere in effetti mansioni assistenziali per via del congedo. 

Ha presentato la relazione conclusiva dell’attività del triennio di Dottorato il 26/10/90 al Collegio dei Docenti e ha conseguito l’approvazione alla presentazione della tesi a Roma.

Dal I Novembre 1990 (scadendo il Congedo Straordinario per motivi di studio) il Dr. P. Ruggieri ha preso servizio come funzionario tecnico in prova dell’ Istituto di  Clinica Ortopedica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università di Bologna. Dal I Maggio 1991 e’ stato funzionario tecnico dell’Istituto di Clinica Ortopedica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università di Bologna. Dal I Gennaio 1996 e’ stato funzionario tecnico dell’Unità complessa Istituti Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università di Bologna. Dal 9 Agosto 2000 e’ stato nominato CAT. D 2 – AREA SOCIO-SANITARIA dell’Unità complessa Istituti Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università di Bologna. Dal I Ottobre 2000 a tutt’oggi e’ CAT. D 2 – AREA SOCIO-SANITARIA del Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna. 

Nell’anno accademico 1990-1991 ha partecipato al Corso di Perfezionamento in Biomateriali in Chirurgia Protesica conseguendo il Diploma dopo aver superato il relativo esame finale.

In data 01/09/1991 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Oncologia discutendo a Roma al M.U.R.S.T. la tesi conclusiva “Chemioterapia neoadiuvante  e trattamento chirurgico conservativo dell’osteosarcoma”.

In data 01/11/01 è risultato vincitore di concorso ed assunto come ricercatore presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna settore MED 33 Clinica Ortopedica dell’Istituto Ortopedico Rizzoli con afferenza al Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore.

Inoltre gli è stato attribuito il titolo di Professore Aggregato, ex art. 1 comma 11 della Legge 230/2005 in relazione all’affidamento di attività didattica dal 20/11/2005  fino ad Ottobre 2015.

Dall’A.2011 all’A.A. 2016 è stato membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Oncologia e Patologia Sperimentale dell’Università di Bologna

Da Maggio 2011 fino a Novembre 2012 è stato Direttore della Clinica Ortopedica ad indirizzo oncologico dell’Università di Bologna, Istituto Rizzoli e successivamente Responsabile della Chirurgia protesica ricostruttiva in Oncologia muscolo scheletrica da Novembre 2012 sempre all’Università di Bologna, Istituto Rizzoli.

Dal I Ottobre 2015 è Professore Ordinario di Ortopedia presso l’Università di Padova e Direttore della Clinica Ortopedica ed Oncologia Ortopedica al Policlinico di Padova, Azienda Ospedaliera Università di Padova.

Dal I Ottobre 2016 è Direttore della Scuola di Specializzazione – Ortopedia e Traumatologia dell’Università di Padova.

Dal 16 Gennaio 2017 è Direttore del Centro Scientifico Tumori dell’Apparato Locomotore “Mario Mercuri” presso il Dipartimento di Ortopedia dell’Università degli Studi di Padova.

Dal 26 Gennaio 2017 fa parte dei membri del Comitato Etico S.I.O.T. (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia).

Da Febbraio 2017 è Membro del Collegio di Dottorato in Oncologia e Immunologia dell’Università degli Studi di Padova.

In Aprile 2017 è stato eletto Treasurer dell’EMSOS.

E’ inoltre membro di numerose Società Scientifiche di Ortopedia ed Oncologia Ortopedica: European Musculoskeletal Oncology Society, (E.M.S.O.S.), European Federation of Orthopaedic and Traumatology, (E.F.O.R.T.), International Society Of Limb Salvage, (I.S.O.L.S.), European Bone and Join Infections Society, (E.B.J.I.S.), Connective Tissue Oncology Society, (C.T.O.S.), Société Internationale de Chirurgie Orthopédique et de Traumatologie, (S.I.C.O.T.), International Affiliate Member dell’American Academy of Orthopaedic Surgeons (A.A.O.S.), International Society for Technology in Arthroplasty, (I.S.T.A.), International Skeletal Society, (I.S.S.), M.S.T.S., (Musculoskeletal Tumor Society).

E’ stato Presidente della ISOLS, di cui è attualmente Membership Chair e Board Member; è nel Board di EMSOS, CIO e CIOSM, co-Chair della subspecialty di oncologia muscolo scheletrica della SICOT, Scientific Coordinator per Basic Science e General Orthopedics della EFORT ; è membro della Membership Committee e Vice-Chair della Specialty Day Committee dell’MSTS. Nell’Aprile 2017 è stato eletto Treasurer dell’EMSOS.

Il Prof. Ruggieri visita privatamente

c/o il Policlinico di Padova
il pomeriggio Lunedì e Giovedì

per prenotare telefonare

al num. 049 82 12 583
dal lunedì al venerdì
dalle ore 8:30 alle ore 18:30


Padova

Università di Padova

Ortopedia ed Oncologia ortopedica

Via Giustiniani 3 – 35128 Padova

telefono

+39.049.8213311

fax

+39.049.8213365

cellulare

+39.333.3266234

(solo per emergenze, NO prenotazione visite)

Curriculum vitae completo

Curriculum vitae completo